Salta al contenuto principale

Vigor Lamezia, ultima chiamata

Basilicata

«Domenica non possiamo sbagliare». E’ perentorio Danilo Pieri alla ripresa
degli allenamenti al “Carlei” in vista del match interno di domenica prossima
contro il Barletta

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

«Domenica non possiamo sbagliare». E’ perentorio Danilo Pieri alla ripresa
degli allenamenti al “Carlei” in vista del match interno di domenica prossima
contro il Barletta dell’ex Furlan.
«Dobbiamo solo vincere e basta. Se vinciamo contro il Barletta allora penso che abbiamo buone possibilità per lottare fino alla fine per la salvezza». Un concetto che Pierini ha spiegato anche partecipando per la prima volta ad una trasmissione televisiva. Pierini ha avuto modo anche di replicare a proposito della partita contro la Vibonese e in particolare sull’ingresso di Falco forse entrato troppo tardi. «Ammetto che probabilmente potevo inserirlo prima - ha osservato con schiettezza - però devo anche aggiungere che Falco si era allenato
poco in settimana visto che arrivava da un infortunio iniziando a lavorare
con il gruppo da mercoledì». Archiviato dunque il match di Vibo ora per la Vigor è
iniziata la settimana di avvicinamento alla gara contro il Barletta allenato da
Sanderra che è stato squalificato per tre giornate per cui domenica seguirà la squadra dalla tribuna del “Guido D’Ippolito”.
Intanto, oltre a Pascuccio e naturalmente il convalescente ma sempre più in ripresa, Manca, il tecnico Pierini riavrà Cacciaglia dopo la squalifica. Da valutare invece le condizioni di Angotti, che domenica non è andato nemmeno in panchina, e Ragatzu.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?