Salta al contenuto principale

Loiero: «Temo che il Pd non sia in grado di lottare per il Sud»

Basilicata

Il governatore risponde così ai giovani che hanno partecipato a Scilla al primo corso di formazione politica "Per il Mezzogiorno". Fallito, per il presidente della Regione, un «sogno in cui molti di n

Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

«Il Pd non ho risposto al sogno in cui molti di noi hanno creduto: mettere insieme storie, sensibilità, punti di vista diversi per dar vita a una sinergia capace di cambiare la realtà». Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, rispondendo a una delle domande dei giovani che hanno partecipato a Scilla al primo corso di formazione politica "Per il Mezzogiorno" organizzato da Demetrio Battaglia. «Non penso – ha continuato Loiero – che il Pd oggi sia in grado di fare una battaglia per il Mezzogiorno. È questo che temo. Non voglio scoraggiarvi, ma c'è anche un Pd del Nord che pesa, spinge, io so cos'è il Sud, conosco la sua realtà, ma dopo averne detto tutto il male possibile, non mi pare questo sia sufficiente per disfare questo paese che è stato costruito con la fatica di tutti anche quella di milioni di meridionali che hanno prodotto ricchezza e reddito nelle parti forti del paese, magari lavorando sottopagati in nero. Per questo non avrei votato il Federalismo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?