Salta al contenuto principale

Tentata violenza sessuale a Reggio, arrestato
un marocchino

Basilicata

Bouchaib Khachouf, di 38 anni, avrebbe provato ad abusare di una ragazza polacca nella toilette di un bar. L'uomo era già stato arrestato martedì per non avere ottemperato a un ordine di espulsione

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Bouchaib Khachouf, di 38 anni, avrebbe provato ad abusare di una ragazza polacca nella toilette di un bar. L'uomo era già stato arrestato martedì per non avere ottemperato a un ordine di espulsione, ma era stato poi scarcerato.
Ieri sera un equipaggio delle Volanti della Questura reggina ha notato due persone mentre gettavano fuori da un bar del centro cittadino una persona poi identificata in Khachouf. L’immigrato, alla vista degli agenti, è scappato, ma è stato inseguito e bloccato poco dopo. Dalle indagini è emerso che Khachouf aveva tentato di violentare nella toilette del bar la ragazza polacca dopo averla a lungo molestata. La Procura di Reggio Calabria ha disposto per Khachouf la custodia cautelare in carcere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?