Salta al contenuto principale

Ufficio Caritas Reggio Calabria per l'emergenza sismica

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

27691
Non possiamo non unirci alla cordata di solidarietà del momento presente per farci prossimi di chi vive momenti di grande prova.
Il direttore della Caritas diocesana de L’Aquila, don Dionisio Humberto Rodriguez Cuartas, è anche parroco a Paganica, epicentro del sisma, ed è impegnato in prima persona nei soccorsi alle vittime.
Caritas Italiana cerca di farsi prossima con la preghiera e con il sostegno materiale, valutando in questa prima fase le esigenze che emergono nelle comunità e nei luoghi provati dal sisma, al fine di poter attivare interventi adeguati.
Il nostro Arcivescovo, dando voce all’intera chiesa locale, invita tutte le comunità a stringersi accanto alle popolazioni terremotate sostenendo le iniziative intraprese dalla Caritas Italiana, la quale si è prontamente attivata per coordinare le azioni di sostegno e solidarietà alle persone colpite; effettuando un primo stanziamento di 100.000 euro lanciando un appello alla solidarietà.
Verranno individuati nei prossimi giorni gli ambiti di possibili interventi, dopo aver effettuato un monitoraggio dei diversi bisogni e si valuterà l'individuazione di un sito che possa fungere da Centro di coordinamento nella diocesi de L'Aquila, con un duplice ruolo da parte di Caritas Italiana:
- sostegno alla Caritas diocesana
- riferimento per un coordinamento possibile di tutte le delegazioni regionali Caritas, delle Caritas diocesane e delle realtà del volontariato ecclesiale.
 Già da adesso è possibile contribuire secondo queste indicazioni, specificando nelle causali "Terremoto Abruzzo". Nell’esprimere piena solidarietà alle persone colpite, e nell’assicurare la preghiera per le vittime e le loro famiglie, la Caritas si è anche prontamente attivata per coordinare gli sforzi di chi ha già offerto disponibilità ad intervenire da tutta Italia e anche dall’estero.
Per sostenere gli interventi in corso (causale “TERREMOTO ABRUZZO”) si possono inviare offerte a Caritas Italiana tramite:
C/C POSTALE N. 347013 intestato alla Caritas Italiana, Via Aurelia 796 – 00165 Roma
c/c POSTALE N. 12410890 intestato a Caritas Diocesana di Reggio Calabria-Bova, Via T. Campanella 63/b – 89127 Reggio Calabria

Arcidiocesi Reggio Calabria – Bova - Ufficio Caritas

276835329

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?