Salta al contenuto principale

Reggina, un passo verso la serie B

Basilicata

Perdendo contro l'Udinese per due a zero, la Reggina si avvicina sempre di più ala zona retrocessione in serie B

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

'Senza testa non si puo' giocare ed oggi la testa era altrove'. Cosi' l'allenatore dell'Udinese Marino dopo la vittoria sulla Reggina. 'Solo all'inizio la avevamo, ma nel calcio senza questa componente non si fa nulla - continua - Sono scontento di una prestazione cosi', che non mi aspettavo'.
Per l'allenatore della Reggina Orlandi l'espulsione di Lanzaro e' stata 'eccessiva perche' era andato a chiedere spiegazioni all'arbitro come capitano. La squadra amaranto nonostante sembra ormai destinata alla retrocessione in serie B, sembra comunque intenzionata ad andare avanti fino alla fine del campionato, per tentare il tutto per tutto. Per la Reggina è stata una partita difficile, anche alla luce di due espulsioni e di un rigore sbagliato che hanno segnato di fatto, un passo decisivo verso la serie B.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?