Salta al contenuto principale

Catanzaro, fucili e cocaina rinvenuti tra i rifiuti

Basilicata

I controlli sono stati eseguiti nella zona sud del capoluogo calabrese ed hanno riguardato in modo particolare un palazzo in Viale Isonzo, dove c'è una notevole concentrazione di rom

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Due fucili a canne mozze e 250 grammi di cocaina sono stati sequestrati dai carabinieri nel corso di controlli compiuti a Catanzaro, nella zona sud, ed hanno riguardato in modo particolare un palazzo in Viale Isonzo, dove c'è una notevole concentrazione di rom.
In una botola, attraverso la quale si accede alle fondamenta del palazzo, gli investigatori hanno trovato le armi e la droga che erano nascosti tra rifiuti e cumuli di ferro. Sui due fucili saranno eseguiti accertamenti balistici per accertare se sono stati utilizzate per compiere reati.
Da diversi giorni, secondo quanto riferito dagli inquirenti, si verificavano movimenti sospetti di persone specie nelle ore notturne nei pressi di un fabbricato, situato al numero civico 222.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?