Salta al contenuto principale

Sorvegliato speciale arrestato a Vibo

Basilicata

Carmelo Barba, 27 anni, già noto alle forze dell’ordine, è finito nuovamente in carcere dopo che, il giorno di Pasquetta, non ha rispettato l'obligo di firma recandosi a Pizzo

Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

È finito nuovamente in carcere Carmelo Barba, 27 anni, già noto alle forze dell’ordine. Sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di firma e di non allontanarsi dal comune di Vibo Valentia, il giorno di pasquetta, non curante delle prescrizioni, il giovane si era recato nel vicino centro turistico di Pizzo Calabro per festeggiare la ricorrenza con degli amici.
Qui, però, è stato sorpreso dalla polizia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?