Salta al contenuto principale

Turismo, Reggio in "vetrina" ai Mondiali di Atletica

Basilicata

Protocollo d'intesa siglato tra Comune e Camera di Commercio. Obiettivo: promuovere la città dello Stretto a livello internazionale, con presenze anche al Salone Svizzero delle vacanze e al Roadshow d

Tempo di lettura: 
1 minuto 40 secondi

Una serie di iniziative promozionali per lo sviluppo turistico della città da realizzare nel corso del 2009 è il principale obiettivo del protocollo d’intesa tra il Comune e la Camera di Commercio di Reggio Calabria sottoscritto questa mattina a palazzo San Giorgio dal sindaco Giuseppe Scopelliti e dal presidente dell’Ente camerale, Lucio Dattola. All’incontro era presente l’assessore comunale al Turismo e spettacolo, Enzo Sidari.
Si tratta di un percorso già avviato con gli incontri di Madrid e Londra e che proseguirà con la presenza al Villaggio Casa Italia in occasione dei mondiali di Atletica Leggera di Berlino, al Salone Internazionale Svizzero delle vacanze in programma a Lugano dal 29 ottobre al primo novembre, al Roadshow di Praga e nell’ambito del progetto “Terra, Mare e cibo degli dei» inserito in un programma di collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Svizzera.
All’interno degli stand che verranno allestiti nel corso di tali importanti manifestazioni, saranno promosse le peculiarità della città, attraverso le attrattive culturali e turistiche presenti sul territorio, valorizzando i prodotti agro-alimentari, dell’artigianato artistico e tradizionale con l'obiettivo di inserirli nei mercati internazionali.
«L'accordo sottoscritto – ha dichiarato il sindaco Scopelliti – ci consente di proseguire nel percorso già avviato nell’ambito del progetto 'Reggio Città Turisticà con iniziative importanti che si terranno nelle principali capitali europee. Una serie di eventi per promuovere il pacchetto Reggio Calabria che continua ad avere riscontri positivi nonostante il calo nazionale delle presenze turistiche. La nostra città regge bene e siamo particolarmente soddisfatti che, secondo il sondaggio dell’IS.NA.RT, l’Istituto Nazionale delle Ricerche Turistiche, è al primo posto quanto a gradimento dei turisti e questo torna a merito anche degli operatori che riescono ad offrire servizi di qualità sul territorio».
Il presidente Dattola, da parte sua, ha sottolineato il dato di gradimento dei turisti verso la città aggiungendo che «c'è una crescita costante nell’ambito dello sviluppo turistico che con il tempo darà risultati importanti e c'è anche un sensibile incremento della vendita dei prodotti artigianali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?