Salta al contenuto principale

Cantieri A3, incendiato un mezzo nel Vibonese

Basilicata

Proseguono nel vibonese gli attentati incendiari ai danni delle imprese. Presa di mira una ditta impegnata nei lavori sull'A3

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Racket estorsivo in azione sulla Salerno – Reggio Calabria dove ieri, intorno alle 20,30, tra lo svincolo di Sant'Onofrio e quello delle Serre vibonesi, è stato dato alle fiamme un grosso rullo compressore di proprietà dell’impresa Baldini – Tognozzi di Firenze, impegnata nella costruzione di un nuovo tratto di autostrada.
Il mezzo, nonostante la pioggia battente, è andato completamente distrutto e i danni ammontano a circa 60mila euro.
Sarebbe stata una pattuglia della Poltrada di Vibo Valentia che si trovava in servizio lungo il tratto, ad accorgersi dell'incendio del mezzo meccanico, e che ha subito fatto intervenire i vigili del fuoco.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?