Salta al contenuto principale

«Riaprite quella strada»

Basilicata

Da sette anni chiuso il collegamento dietro al Park Hotel

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

POTENZA - Ci sono tanti anziani a manifestare per la
riapertura di una strada chiusa ormai da
sette anni. Ieri mattina è esplosa la rabbia a
Bucaletto e diversi cittadini hanno deciso
di lamentare pubblicamente il loro disagio.
La strada in questione è quella alle spalle
del park Hotel. Sette anni fa - spiega il presidente
del Comitato di quartiere, Angelo
Quaratino - il Comune di Potenza diede
l’autorizzazione alla chiusura della strada
per permettere alla ditta appaltatrice la costruzione
del nuovo Park Hotel. Un permesso
che doveva scadere sei mesi dopo ma
che, invece, dopo sette anni sembra essere
ancora valido. La strada, infatti, da allora è
chiusa, con gravi problemi sia per i residenti
dell’ex contrada Vecchia mala cucina,
sia per le attività commerciali dell’area.
«Abbiamo raccolto 160 firme - racconta
Quaratino - che abbiamo presentato all’ex
sindaco Fierro. Lui era all’epoca a fine
mandato, quindi non ci sperammo molto.
Ma il suo successore non ha fatto meglio.
Santarsiero, infatti, venne a parlare con i
cittadini di Bucaletto promettendo questa
riapertura nel giro di due o tre mesi. Da allora
è passato un po’ più di tempo e la strada
continua a essere chiusa». Difficile capire i
motivi della chiusura: il Park Hotel è ormai
terminato da tempo e quindi quella strada
(che è comunale) dovrebbe tornare a svolgere
il suo ruolo. Invece - nonostante le segnalazioni
dei cittadini sia al prefetto sia alla
Procura della Repubblica - nulla si muove.
«Nessuno ci dice nulla ufficialmente -
denuncia Quaratino - noi sentiamo “voci”:
inizialmente pensavamo a un contenzioso
tra la ditta e il Comune per la risistemazione
del manto stradale. Ma sembra che non
sia questo il problema». Intanto al momento
la questione resta aperta e nessuno sembra
farsi più illusioni, nonostante le elezioni
alle porte.
Antonella Giacummo
a.giacummo@luedi.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?