Salta al contenuto principale

Lavoro, maglia nera alla provincia di Crotone

Basilicata

Secondo i dati Istat che si basano sulla media del 2008, solo il 37.3% dei crotonesi tra i 15 e i 64 anni ha un lavoro. La palma d'oro, invece, spetta a Bologna

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Secondo i dati Istat che si basano sulla media del 2008, solo il 37.3% dei crotonesi tra i 15 e i 64 anni ha un lavoro. La maglia nera per la città di Crotone, quindi, è scontata. La palma d'oro, invece, spetta a Bologna che è la provincia italiana con il tasso di occupazione più alto (72,4%).
Se infatti a Bologna lavorano quasi i tre quarti delle persone nella fascia di età considerata, a Crotone si supera appena un terzo della fascia.
A livello regionale è rimasta invariata rispetto al 2007 la graduatoria delle prime cinque regioni con il tasso di occupazione più alto (Emilia-Romagna, Trentino, Valle d’Aosta, Lombardia e Veneto) e di quelle con i tassi di occupazione più bassi (Campania, Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata) mentre l'Umbria scavalca il Piemonte e sale alla sesta posizione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?