Salta al contenuto principale

La Regione Calabria istituisce il Premio "La Calabria nel pennello"

Basilicata

Il bando di concorso è anche scaricabile dal sito dell’assessorato Urbanistica e Governo del Territorio: www.urbanistica.regione.calabria.it.

Tempo di lettura: 
1 minuto 29 secondi

L'assessorato regionale all’Urbanistica e Governo del Territorio, nell’ambito dell’iniziativa «Adotta un paesaggio» ha istituito la prima edizione del premio «La Calabria nel pennello: Immagini e Percezioni del Paesaggio Calabrese».
Il premio punta a coinvolgere gli artisti e la loro sensibilità per le attività  di descrizione e rappresentazione dei caratteri identificativi del paesaggio calabrese.
Il bando di concorso, oltre a essere stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione (Parte III – n. 15 del 10 aprile 2009), è scaricabile dal sito dell’assessorato Urbanistica e Governo del Territorio della Regione Calabria www.urbanistica.regione.calabria.it.
La data di scadenza per l’invio delle opere realizzate esclusivamente con tecniche pittoriche, secondo le indicazioni previste dal bando, è fissata al 9 giugno prossimo.
Domani invece scade il termine di presentazione delle adesioni per la partecipazione al bando di concorso «Adotta un paesaggio», scaricabile anch’esso dal sito dell’assessorato e indirizzato agli alunni delle scuole primarie e secondarie inferiori, per offrire ai giovani calabresi spunti operativi tesi alla crescita di individui capaci di sentirsi soggetti responsabili all’interno di contesti ambientali spesso afflitti da varie forme di criticità .
«Le due iniziative – ha affermato l'assessore Michelangelo Tripodi (in foto)– rientrano in una serie di attività che la Regione, attraverso il dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio – ha avviato per implementare una nuova politica del paesaggio, anche in attuazione dell’articolo 8 bis della Legge urbanistica della Calabria che ha recepito la Convenzione europea del Paesaggio e la Carta calabrese del Paesaggio, sottoscritta dalla Regione, dalle cinque Province, dall’Anci, dai Parchi nazionali e regionali della Calabria, dalle Università e dalla Direzione regionale per i Beni Culturali e paesaggistici».
Pe tutte le informazioni o ulteriori chiarimenti contattare il Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio, Settore 3, Programmazione e Politiche del Territorio – Pianificazione territoriale, viale Isonzo, 414, S. Maria di Catanzaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?