Salta al contenuto principale

Amore e morte a Tito, domani i funerali dei due fidanzati

Basilicata

Nel pomeriggio di oggi verrà eseguita l'autopsia sul corpo di Bruno Condelli

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Saranno le conclusioni a cui è giunto il medico legale incaricato dalla procura della Repubblica di Potenza a chiarire quali oggetti sono stati usati per colpire Grazia Gioviale, 18 anni di Potenza, la ragazza uccisa da Bruno Condelli (32), morto suicida sulla A1 ieri mattina. I funerali di Grazia si svolgeranno domani mattina a Potenza, quelli di Bruno domani pomeriggio a Pignola. Gli investigatori stanno valutando altri elementi per chiarire cosa è avvenuto nella casa prima e durante il litigio finito con la morte della ragazza. Compiuto il delitto, Condelli è fuggito in auto: dopo aver tamponato un autoarticolato sull'autostrada Roma-Napoli, è sceso dalla sua vettura e si è lanciato fra gli autoveicoli – secondo alcuni testimoni quasi deliberatamente – venendo colpito prima da un’auto e poi da una bisarca, che lo ha travolto e trascinato per un centinaio di metri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?