Salta al contenuto principale

Imprenditore denunciato a Cotronei

Basilicata

Nel corso di un controllo del territorio gli agenti del Corpo forestale hanno sorpreso un escavatore che prelevava abusivamente materiale inerte

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Gli uomini del Corpo forestale dello Stato hanno denunciato in stato di libertà un imprenditore di Cotronei, B.M., di 57 anni. L'uomo è accusao di invasione di terreno, furto aggravato, violazione della normativa urbanistico-edilizia per lo scavo di terreno in assenza di permesso, esercizio abusivo di cava e deturpamento di bellezze naturali.
Nel corso di un controllo del territorio gli agenti del Corpo forestale hanno sorpreso un escavatore che prelevava abusivamente materiale inerte da un terreno di proprietà demaniale in località Sigliate di Cotronei.
Si tratta di una vecchia cava di sabbia abbandonata da anni e di una porzione di terreno boscato limitrofa, interessata e danneggiata da un incendio nella scorsa stagione estiva.
Gli uomini del comando stazione di Petilia Policastro, hanno proceduto al sequestro dell’escavatore e dell’area interessata e al deferimento del titolare della ditta di lavorazione del materiale prelevato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?