Salta al contenuto principale

Lamezia, torna in scena oggi "Fumiere"

Basilicata

La compagnia Scenari Visibili presenterà al pubblico lametino lo
spettacolo nella sua ultima versione, con gli apporti alla regia del Premio Scenario 2005 Gianfranco Berardi

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Alle 21 andrà in scena, al teatro Politeama di Lamezia, lo spettacolo “Fumiere”. Con un doppio evento: festeggiare le lotte e le conquiste per il lavoro e ricordare quello che fu, diciotto anni fa, un “incidente sul lavoro”, cioè il duplice omicidio di Tramonte e Cristiano avvenuto la notte del 24 maggio 1991. La compagnia Scenari Visibili presenterà al pubblico lametino lo
spettacolo nella sua ultima versione, con gli apporti alla regia del Premio Scenario 2005 Gianfranco Berardi. Si tratta dunque di un vero e proprio debutto dopo le presentazioni del 2008 all'interno del festival Ricrii al Teatro Umberto ed a Primavera dei Teatri. Fumiere prende l'avvio da un dato di cronaca e dall' idea di ridare attenzione alle tante vittime di mafia ritenute “minori”, per chi non lo sapesse Tramonte e Cristiano erano due semplici netturbini, diventando poi opera teatrale in grado di interrompere il silenzio che regnava sull'episodio
da ben diciotto anni, un primo maggio che così diventa festa , giornata del ricordo e momento culturale insieme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?