Salta al contenuto principale

Riace, dopo l'attentato la solidarietà

Basilicata

Qualche giorno fa ne era stato vittima il primo cittadino Domenico Lucano. Dopo i vari interventi politici, approfittando del giorno di festa, si passa alla solidarietà con una manifestazione pubblica

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Una manifestazione pubblica di solidarietà al sindaco di Riace Domenico Lucano, vittima di intimidazioni, si svolgerà oggi nella cittadina della Locride su iniziativa della Fondazione Gianluca Congiusta.
Alla manifestazione, «Nessuno fermerà la primavera di Riace», parteciperà, tra gli altri, Eva Catizone, di Sinistra e Libertà. «La mia partecipazione – ha sostenuto l'ex sindaco di cosenza – in una data così significativa, ancorata nel cuore della sinistra italiana, vuole essere un segnale forte e reale del impegno alla resistenza civica, sotto il segno dell’indignazione pubblica e in difesa della Calabria trasparente, accogliente e solidale, d’una Calabria in movimento, sensibile alle diversità, che delle libertà pubbliche ha fatto la sua bandiera».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?