Salta al contenuto principale

Spacciatore minorenne arrestato a Reggio

Basilicata

Del giovane pusher sono state rese note le sole iniziali: F.A. di 17 anni, che la polizia ritiene faccia parte di una rete di piccoli spacciatori. Gli acquirenti sono stati segnalati alla prefettura

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Un minorenne incensurato è stato arrestato dalla Polizia di Reggio Calabria mentre spacciava droga leggera davanti al centro direzionale, struttura che ospita anche il palazzo di giustizia della città dello Stretto. Del giovane pusher sono state rese note le sole iniziali: F.A. di 17 anni, che la polizia ritiene faccia parte di una rete di piccoli spacciatori. La scorsa notte dopo aver notato delle persone ferme nel grande parcheggio del rione Sant'Anna è scattato l’appostamento che si è concluso quando, a bordo di uno scooter, è giunto il giovane che ha distribuito alcune bustine di droga. A quel punto sono intervenuti i poliziotti che hanno bloccato i presenti. Il minorenne è stato dichiarato in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale dei Minori, associato alla casa di prima accoglienza della città, mentri gli acquirenti, tutti maggiorenni, sono stati segnalati alla prefettura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?