Salta al contenuto principale

Reggio, Bova entusiasta dell'area metropolitana

Basilicata

In occasione dell’iniziativa politica promossa dal Pd a Siderno, il presidente del consiglio regionale ha dichiarato: "Nell’area metropolitana tutti avranno pari dignità"

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

In occasione dell’iniziativa politica promossa dal Pd a Siderno circa le prospettive di sviluppo per la Locride, alla luce dell’istituzione dell’area metropolitana di Reggio Calabria, il presidente del consiglio regionale Giuseppe Bova si è mostrato entusiasta. «Siamo venuti a rinnovare il nostro patto con la Locride, a dirvi che vogliamo rafforzare il legame con questo territorio. L’area metropolitana non sarà solo di Reggio e di Messina, ma un territorio pluricentrico, in cui tutti avranno pari dignità». Secondo Bova l’area metropolitana va considerata come "il terzo e più grande risultato politico ottenuto per la provincia di Reggio". Il presidente del Consiglio regionale ha poi evidenziato le ricadute concrete che l’istituzione dell’Area metropolitana avrà sul territorio di questa provincia. «A Roma decidono di finanziare con un progetto straordinario l’edilizia economica e popolare? Oppure di mettere in sicurezza gli edifici contro i terremoti? Assumono provvedimenti per le reti infrastrutturali e per i trasporti, o ancora per politiche culturali? Bene – ha detto – anche per Reggio, l’intera provincia e la Locride tutto questo accadrà in automatico».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?