Salta al contenuto principale

Svincolo A3 Cosenza Sud, Gentile scrive a Ciucci

Basilicata

L'infrastruttura "contribuirebbe a legare l’intera area urbana iniziando di fatto un percorso che guarderebbe alla rivitalizzazione del centro storico e libererebbe nuove opportunità"

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

La realizzazione di uno svincolo dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria a Sud di Cosenza è stata chiesta dal capogruppo alla Regione di Fi e candidato alla presidenza della Provincia di Cosenza, Pino Gentile, in una lettera al presidente dell’Anas, Pietro Ciucci. «Lo svincolo a Sud – prosegue Gentile – contribuirebbe in modo straordinario a legare l’intera area urbana di Cosenza, oggi squilibrata, iniziando di fatto un percorso che guarderebbe non solo alla rivitalizzazione del centro storico di Cosenza, uno dei più belli d’Italia, ma libererebbe nuove opportunità per l’area sud del capoluogo e della sua area contermine. Sappiamo che l’Anas ha deciso diligentemente di realizzare un nuovo svincolo a Piano Lago, nei pressi della zona industriale e crediamo che l’uscita Sud di Cosenza risulterebbe quanto mai strategica nel progetto di coordinamento dei trasporti fra l'hinterland. Era stato l’allora sindaco Giacomo Mancini a cui, come ella sa, si deve l’accelerazione fondamentale del progetto di costruzione dell’intera A/3, a programmare ed a chiedere con forza l’apertura del nuovo svincolo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?