Salta al contenuto principale

Soverato: commerciante denunciato per simulazione di rapina

Basilicata

Il fatto è accaduto nella serata di domenica 3 maggio, quando F.L.S., commerciante, aveva chiesto l'intervento del 113.

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Aveva simulato una rapina nel proprio esercizio commerciale, una attività nel Soveratese, ma è stato denunciato per simulazione di reato e reati connessi.
Ad accorgersi del fatto sono stati gli agenti della squadra mobile e delle volanti, intervenute dopo la segnalazione dell'uomo al 113.
Il fatto è accaduto nella serata di domenica scorsa, 3 maggio, quando il commerciante, F.L.S., aveva chiesto l'intervento della polizia.
La ricostruzione fornita dal commerciante però, non è apparsa chiara ai poliziotti, i quali hanno fatto numerose domande all'uomo che alla fine ha ammesso di avere simulato la rapina perchè si trovava in difficoltà economiche. Gli agenti hanno, quindi, potuto recuperare la somma che era stata oggetto della finta rapina, per un importo di circa 8 mila euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?