Salta al contenuto principale

Reggina, la paura fa 90 (minuti)

Basilicata

Serie A. Contro la Sampdoria nell'anticipo del sabato calcistico il tecnico Nevio Orlandi dovrà fare a meno di Cozza e Di Gennaro. al vaglio le condizioni di Corradi. Amaranto già in Liguria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Il tecnico della Reggina Nevio Orlandi, in vista della trasferta a Genova contro la Sampdoria, dovrà fare a meno di Cozza e Di Gennaro, infortunati. I due sono rimasti a Reggio Calabria e non hanno seguito la squadra che si trova già a Voghera per preparare al meglio la delicata partita di domani. Orlandi sta anche valutando le condizioni dell’attaccante Corradi che, tornato a disposizione del tecnico dopo quasi due mesi, sabato scorso è stato tenuto in panchina in quanto non al meglio della forma. Una settimana in più di allenamento, però, potrebbe indurre il tecnico amaranto a impiegare il bomber dall’inizio. Orlandi ha portato con sè diciannove calciatori lasciando a casa il febbricitante Cozza. Con i recuperi di Lanzaro e Costa, il tecnico sembra intenzionato a schierare la stessa formazione di Bologna che ha rilanciato le speranze salvezza degli amaranto. Ceravolo e Adejo sembrano in vantaggio su Corradi e Vigiani. Ancora panchina per Cirillo e Hallfredsson. Probabile formazione (3-5-2): Puggioni; Lanzaro, Valdez, Santos; Adejo, Barreto, Carmona, Barillà, Costa; Brienza, Ceravolo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?