Salta al contenuto principale

Crotone, bimbo investito: arrestato il pirata della strada

Basilicata

Il piccolo, 9 anni, è in coma farmacologico. In manette è finito il giovane di 23 anni che era alla guida di un'Audi A3 al momento dell'impatto ed è risultato positivo agli esami per la presenza di al

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

E' ricoverato in coma farmacologico il bambino di 9 anni investito ieri nel quartiere periferico di Trafinello, a Crotone, da un pirata della strada che si trovava alla guida di una Audi A3. Il conducente è stato poi arrestato. Il bambino è stato soccorso dall’equipaggio in un’ambulanza del 118 e portato in ospedale, a Crotone, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per arrestare gli effetti di un’emorragia interna. Il bambino, nell’impatto con il mezzo, ha anche subito la frattura di un femore. Subito dopo l’incidente, la Polizia municipale ha avviato le indagini alle quali ha partecipato anche un maresciallo della Guardia di Finanza, che hanno consentito di identificare la persona che conduceva l’Audi, un giovane di 23 anni, del quale sono state rese note solo le iniziali, P.D.A., risultato positivo ai test per l’accertamento della presenza nell’organismo di alcol e sostanze stupefacenti. Il giovane è stato arrestato e portato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?