Salta al contenuto principale

Due verdetti per le tre lucane in D

Basilicata

Francavilla salvo, Genzano ai play out
al Matera manca un punto

Tempo di lettura: 
2 minuti 26 secondi

di Renato Carpentieri

Francavilla corsaro a Venafro per due a uno grazie alla dopèpietta di Zagaria e per la squadra di Lazic è salvezza matematica con un turno d'anticipo, inutile il gol dei molisani con Santagata alla mezz'ora della ripresa. Per lo Sporting Genzano l'ennesimo boccone amaro da mandare giù al Comunale con una rete di Mazzella e un rigore di Mattera che hanno visto l'Ischia avere la meglio degli altobradanici a cui sono saltati i nervi e hanno concluso in nove la gara per le espulsioni di Fiore e Masturzo che salteranno il derby col Matera di domenica. E propio i biancazzurri di Danza, rimediando una sconfitta al 91' con un gol di Riolo, devono attendere l'ultima giornata per conquistare la salvezza matematica conquistando almeno un punto contro lo Sportng Genzano, sempre che Angri, Sant'Antonio Abate e Bacoli facciano bottino pieno, altrimenti sarà salvezza comunque. Questi i tabellini delle tre squadre lucane che militano in D.
NOCERINA-MATERA 1-0
NOCERINA (4-4-2): Terracciano 6; Capezzuto 5, De Pascale 6, Giordano 6, De Fabiis 5.5; Tiscione 6.5, Serrapica 6.5, Riolo 7, Cavallaro 6; Palumbo 6 (27'st D’Esposito sv), Zappia 5. A disp.: Galeano, Iossa, Colletto, Bassi de Masi, Apicella, Polichetti. All.: Pastore.
MATERA (4-4-2): Cottet 7; Martinelli 5.5, D’Arienzo 6, Lonardo 6.5, Naglieri 5.5; Conte 6, Marsico 6 (26'pt Porzio 6), Acampora 6.5, Malagnino 6; Albano 6, Chisena 5 (37'st Ancora sv). A disp.: Mirabelli, Armento, Giglio, Risi, Gisonna. All.: Danza.
ARBITRO: Valerio di Messina.
MARCATORE: 46'st Riolo.
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: De Pascale (N), Serrapica (N), Martinelli (M). Angoli 9-4 per la Nocerina. Rec.: 3' pt; 4' st.
SPORTING GENZANO-ISCHIA 1-2
SPORTING GENZANO (4-4-2): Borrelli 6; Fiore 5, Fiscina 6, Masturzo 4.5, Gargano 5.5; Bacio Terracino 5 (18' st Autiero 6), Papagni 6, Buonocore 6 (2' st Riccio 6), Rega 5.5; Impagliazzo 5.5 (31' st Insaurralde sv), Compierchio 5. A disp.: Veneziano, Trifone, Pepe, Salbini. All.: Bacci.
ISCHIA (4-4-2): Bighencomer 6; Di Meglio 6, Sepe 6, Mattera 6.5, Accurso 6; Trofa 5.5 (16' st Saurino G. 5.5), Formica 6.5, Ciurla 6, Alvino 5.5 (24' st Buono 6); Marino 5.5 (30' st Fermo sv), Mazzella 7. A disp.: Cozzollino, Nocerino, Saurino C., Bianco. All.: Impagliazzo.
ARBITRO: Pierantoni di Ancona.
MARCATORI: 5' pt Mazzella, 8' st rig. Mattera.
NOTE: spettatori 400 con una sparuta rappresentanza ospite. Espulsi: al 5' st Masturzo (G) per doppia ammonizione; al 13'st Fiore (G) per gioco falloso. Ammoniti: Impagliazzo (S), Papagni (S), Riccio (S), Formica (I). Angoli 3-2 per lo Sporting Genzano. Rec.: 3' pt; 3' st.
VENAFRO_FRANCAVILLA 1-2
VENAFRO (5-3-2): Izzo 6 (17' st Pietracupa 6); Ricamato 6, De Simone 6, Mele 5.5, Cianfarani 5.5, La Manna 5; Monticelli 6, Marziale 5, D’Elena 6; Nardolillo 5.5 (1' st Santagata 6.5), Patriciello 5.5 (5' st El Ouazni 6.5). A disp.: Marzocchella, Verde, De Renzis, Cavola. All.: Celli.
FRANCAVILLA SUL SINNI (4-4-2): Masi 6; Milella 6, Zangla 6, Gioia 6, Nicolao 7; Scarnato 6.5, Campo 7, Romaniello 7, Lo Prete 7 (1' st Zagaria 8); De Paolo 6 (1'st Di Sanso 6), Del Prete 7.5 (40' st Marziale sv). A disp.: De Blasio, Cocina, Nano, Simeone. All.: Lazic.
ARBITRO: Casaluci di Lecce.
MARCATORI: 2' st e 8' st Zagaria (F), 30' st Santagata (V).
NOTE: spettatori 100 circa. Ammoniti: La Manna (V) e Zangla (F). Angoli 4-3 per il Venafro. Rec.: 1' pt; 3' st.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?