Salta al contenuto principale

Sant'Onofrio: trattore si ribalta, muore il conducente

Basilicata

La vittima, un uomo di 58 anni aveva riportato un trauma da schiacciamento toracico in seguito al ribaltamento del trattore su cui stava lavorando ma non ce l'ha fatta

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

E' morto il conducente del trattore agricolo rimasto gravemente ferito mentre stava lavorando in località «Tre croci» del comune di Sant'Onofrio, nei pressi di Vibo Valentia, dove era nato 58 anni fa. Lascia la moglie e tre figli.
Antonio Santaguida, era un lavoratore Lsu, alle dipendenze del vicino comune di Filogaso, approfittando della giornata festiva si era recato in un terreno di sua proprietà per arare, quando si è ribaltato schiacciandogli il torace. Soccorso e ricoverato all’ospedale di Vibo Valentia, è morto in sala operatoria mentre veniva sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?