Salta al contenuto principale

Reggio, defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Basilicata

Il progetto «vita se salva serve», avviato lo scorso anno dall’Amministrazione Comunale, entra nella sua fase attuativa. Dopo il bando si è provveduto all’acquisto di 30 strumenti

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Tutti gli impianti sportivi e le palestre della città di Reggio saranno dotati di apparecchiature mediche di pronto intervento. Il progetto «vita se salva serve», avviato lo scorso anno dall’Amministrazione Comunale, entra quindi nella sua fase attuativa. Dopo la pubblicazione del bando si è provveduto infatti all’acquisto di trenta defibrillatori semiautomatici portatili. I nuovi impianti di sicurezza saranno tesi a salvaguardare la vita di quanti praticano attività sportiva a livello agonistico e amatoriale. I defibrillatori saranno posizionati nei trenta impianti sportivi e palestre scolastiche comunali quale idoneo strumento di prevenzione e contrasto dei rischi cardiaci. L'iniziativa è stata presentata a palazzo San Giorgio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?