Salta al contenuto principale

Giovanni Strangio arriverà oggi in Italia

Basilicata

Strangio, accusato di essere l'autore della strage di Duisburg, tornerà oggi in Italia dopo la decisione di estradizione presa dal tribunale di Amsterdam

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Arriverà oggi in Italia Giovanni Strangio, il giovane accusato di essere l’ideatore ed uno degli autori della strage di Duisburg del Ferragosto 2007, nella quale furono uccise sei persone nell’ambito della Faida di San Luca tra le famiglie Nirta-Strangio e Pelle-Vottari.
La decisione di estradare Strangio, arrestato il 12 marzo in Olanda, è stata presa il 12 maggio scorso dal tribunale di Amsterdam accogliendo la richiesta italiana e respingendo quella tedesca.
Per i giudici olandesi, infatti, i fatti punibili sono una conseguenza della rivalità tra le cosche a San Luca e «dunque il legame con l’Italia è più importante che la relazione con il luogo nel quale il delitto è avvenuto».
Strangio, una volta rientrato in Italia, dovrà comparire nel processo già avviato davanti alla Corte d’assise di Locri dove è imputato di associazione mafiosa, e, successivamente, sarà chiamato anche a rispondere di omicidio plurimo per la strage di Duisburg.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?