Salta al contenuto principale

Per la festa della Bruna
cala il numero dei cavalieri

Basilicata

La decisione in Prefettura a Matera. Numero ridotto per il carro della sera. Al mattino 80 cavalieri tutti con il patentino e di età superiore ai 14 anni

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

MATERA. – Sarà contingentato il numero dei cavalieri che parteciperanno il 2 Luglio a Matera alla festa in onore della protettrice, Maria Santissima della Bruna. È quanto è stato deciso a Matera, in prefettura, nel corso di un incontro organizzativo presieduto dal prefetto Francesco Monteleone e che ha visto la partecipazione di rappresentanti del Comitato festeggiamenti e delle Forze dell’Ordine. Nello specifico i cavalieri dovranno essere 80 al mattino, compresi cadetti di età non inferiore ai 14 anni e in possesso di patentino. Nella processione serale che prevede la scorta al Carro trionfale di cartapesta il loro numero dovrà scendere a 65. Il questore, Francesco Gugliotta, ha inoltre ribadito la necessità di transennare tutto il percorso con l’installazione di transenne antipanico in piazza San Francesco e Piazza Vittorio Veneto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?