Salta al contenuto principale

Cosenza: minori aggrediti, sette denunce

Basilicata

Per le giovani vittime dell'aggressione è stato necessario il ricorso alle cure dei sanitari

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Agenti della Digos della Questura di Cosenza hanno segnalato sette giovani, di cui sei minorenni ed un maggiorenne, rispettivamente alle Procure della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Catanzaro e presso il Tribunale di Cosenza.
I giovani, per futili motivi, alcuni giorni fa si sarebbero resi responsabili di una aggressione ai danni di due minorenni nei pressi di via Caloprese, nel centro della città, insultandoli e malmenandoli.
Per gli aggrediti si era anche reso necessario il ricorso alle cure dei sanitari. Secondo il codice penale, il reato è anche aggravato dal numero degli aggressori, che sarebbero stati più di dieci.
Intanto proseguono le indagini finalizzate alla completa identificazione dei giovani facenti parte del gruppo degli aggressori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?