Salta al contenuto principale

Stranieri vivevano nei vagoni dei treni, ora andranno a Crotone

Basilicata

Sono in corso le operazioni di identificazione degli immigrati che da diversi mesi vivono all’interno di treni abbandonati. Saranno trasferiti nel centro di accoglienza Sant'Anna

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Sono in corso a Crotone le operazioni di identificazione degli immigrati che da diversi mesi vivono all’interno di vagoni abbandonati. Contestualmente i volontari della Croce Rossa stanno fornendo loro abiti e generi alimentari. Uno degli immigrati è stato accompagnato al pronto soccorso perchè diabetico e sprovvisto di farmaci. Al termine delle operazioni saranno trasferiti nel centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto. Il gruppo di 30 immigrati, di diverse nazionalità, viveva nei vagoni ferroviari in precarie condizioni igienico-sanitarie.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?