Salta al contenuto principale

Catanzaro, conclusi i giochi della gioventù

Basilicata

Il presidente regionale del Coni, Mimmo Praticò, ha premiato le scuole medie inferiori del Catanzarese che hanno partecipato alle finali provinciali

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Il presidente regionale del Coni, Mimmo Praticò, ha premiato le scuole di Catanzaro che hanno partecipato alle finali provinciali dei «Giochi della gioventù». I Giochi, riproposti dal Coni nel 2007, sono esclusivamente rivolti alle classi delle scuole medie inferiori di tutt'Italia e metteno alla prova i ragazzi in molte discipline olimpiche. «La possibilità di giocare in libertà ed amicizia facendo sport – ha detto Praticò – rende questa una giornata di festa, prima che una competizione. All’insegna del fair-play i Giochi della gioventù, tendono a rendere protagonisti tutti i partecipanti, nessuno escluso».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?