Salta al contenuto principale

Pisticci, primi volti nuovi

Basilicata

Ingaggiati Maida e Polichelli, confermati De Nittis e Camassa

Tempo di lettura: 
2 minuti 0 secondi

di Roberto D'Alessandro
Arrivano i primi volti nuovi in casa gialloble. Sabato scorso, infatti, la dirigenza ha ingaggiato il portiere Antonio Maida di Montalbano. Maida ha giocato fino a qualche settimana fa nel Policoro 2000, ma è cresciuto calcisticamente nella Fidelis Andria ed ha maturato anche altre esperienze fuori regione. Il ragazzo di Montalbano è un giocatore di classe 1989 e quindi utilizzabile in quota under così come Michele Polichetti, esterno di Trani che l'anno scorso ha giocato prima con la Santegidiese in D e poi con il Corato in Eccellenza pugliese. Polichetti, che è l'altra novità ufficializzata dalla Pol. C.S. Pisticci lo scorso sabato, è un terzino sinistro che Valente ha già allenato quando sedeva sulla panchina della Vultur Rionero.
I due acquisti corrispondono ad altrettante novità assolute nell'organico del Pisticci, che ha voluto iniziare la sua campagna acquisti dagli under per costruire la sua rosa, anche sulla base della consapevolezza che l'anno prossimo, in Interregionale, bisognerà schierare contemporaneamente in campo ben 5 giocatori giovani (nati a partire tra il 1989 e il 1991). Sempre in questa ottica la dirigenza gialloble ha provveduto a riconfermare anche Alessandro De Nittis, il centrocampista di Marconia che nella stagione appena conclusa Valente ha adattato a terzino destro con buoni risultati. Anche De Nittis è un '90 e va ad infoltire la truppa di under a disposizione del tecnico. Novità arrivano, però, anche in fatto di giocatori over, se è vero che il Pisticci ha ufficializzato di recente la riconferma di Antonio Guarino, il mediano di Marconia che è risultato tra i giocatori più importanti della passata stagione per rendimento ed applicazione tattica. La sua presenza è garanzia di sostanza ed applicazione nel cuore del centrocampo pisticcese.
Una riconferma, infine, arriva anche nello staff tecnico del Pisticci. Sarà con Valente anche l'anno prossimo mister Luciano Camassa, una figura fondamentale nelle dinamiche dello spogliatoio, il cui ruolo va ben oltre la semplice dicitura di preparatore dei portieri. A Pisticci Camassa ha portato competenza e professionalità. Una figura discreta e signorile, che con Valente si intende alla perfezione e che potrà tornare molto utile anche quest'anno.
Nei prossimi giorni la dirigenza ufficializzerà altri colpi di mercato con l'obiettivo di allestire quanto prima una rosa che possa rappresentare la base di un organico in grado di poter affrontare con dignità la difficile sfida della serie D. Finora, oltre ai quattro giocatori appena nominati (Maida, Polichetti, De Nittis e Guarino), fanno parte del nuovo progetto anche Anselmo Grieco e Domenico Lavecchia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?