Salta al contenuto principale

XX edizione Musicultura, vince
il calabrese Carmine Torchia

Basilicata

«Il brano di Carmine Torchia, 'Quest’amore' è stato ascoltato e votato dal 23 al 29 maggio su Radio Uno Rai

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Carmine Torchia, di 32 anni, di Sersale, insieme a Jacopo Ratini di Roma, è il vincitore della XX edizione di Musicultura.
«Torchia – è detto in un comunicato – si esibirà sul palco dell’Arena sferisterio di Macerata con Alice, Beatrice Antolini, i Gocoo, Cristiano De Andrè, Donovan, Simone Cristicchi, Joumana Haddad, La Leggenda News Trolls, Paola Turci, Vinicio Capossela e tanti altri».
«Insieme alle Cordepazze (Palermo), – riporta il comunicato - scelti dalla Gazzetta dello Sport e gli altri cinque vincitori che sono ancora al vaglio del Comitato artistico di garanzia, Carmine Torchia e Jacopo Ratini potranno concorrere per aggiudicarsi il 'Premio – Ubi Banca Popolare di Ancona' di 20 mila euro che andrà al vincitore assoluto e potranno esibirsi alle serate finali del festival, il 26, 27, 28 giugno sul palco dell’Arena Sferisterio di Macerata». «Il brano di Carmine Torchia, 'Quest’amore' – conclude la nota – è stato ascoltato e votato dal 23 al 29 maggio su Radio Uno Rai insieme a 'Studiare, lavoro, pensione e poi muoio' di Ratini, a '0 (Zero)' degli Hellosocrate e a 'Charleston' dei Manupuma&TheBulletz».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?