Salta al contenuto principale

Rapina all'ufficio postale di Parghelia
sottratti 30mila euro

Basilicata

I due malviventi avrebbero utilizzato alcuni clienti per farsi scudo ed effettuare la rapina

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

E' di circa trentamila euro il bottino di una rapina compiuta nell’ufficio postale di Parghelia da due persone armate di pistola e coltello e con il volto travisato.
I due sono entrati nel locale e, facendosi scudo di due clienti, ad uno dei quali è stata puntata l’arma da fuoco alla testa, hanno costretto il direttore dell’ufficio e l’impiegata ad aprire la porta di vetro blindato che delimita la sala d’aspetto.
Gli impiegati hanno tentato di nascondere parte del denaro in un sacchetto per la spazzatura, ma i malviventi sono riusciti a prendere i soldi che servivano per pagare le pensioni ed a fuggire facendo perdere le proprie tracce.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli agenti del posto fisso di polizia di Tropea.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?