Salta al contenuto principale

Università, la Regione Calabria stanzia
tre milioni di euro per gli atenei

Basilicata

Un miolione e duecento mila euro per ogni ateneo per la realizzazione di centri polivalenti nelle università calabresi

Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

Ammontano a complessivi 3 milioni 600 mila euro le risorse messe a disposizione delle università calabresi (1,2 milioni ad ateneo) dall’Accordo di programma quadro in materia di politiche giovanili per la realizzazione di progetti pilota innovativi (centri polivalenti negli atenei).
Alla sigla dell’intesa hanno partecipato il presidente della Regione, Agazio Loiero, l’assessore regionale al Turismo, Damiano Guagliardi, il direttore generale del Dipartimento regionale del Turismo, Tommaso Loiero, i rettori delle Università di Cosenza e Catanzaro, Giovanni Latorre e Francesco Saverio Costanzo, Francesco Manganaro in rappresentanza del rettore dell’Università di Reggio, Francesco Manganaro.
«Questo Apq – ha detto il presidente Loiero – realizza un obiettivo di cui in Calabria c'è un bisogno quasi disperato. Qui gli spazi delle università sono spesso asfittici e gli orizzonti risultano limitati per tutti. Sono particolarmente sofddisfatto di questo risultato perchè siamo riusciti a salvare questo accordo dalla falcidie che ha riguardato tutti gli altri Apq e pensiamo che si tratti di un contributo importante».
Per l’assessore regionale Guagliardi «con questo primo atto andiamo a concretizzare l’accordo di programma quadro sulle politiche giovanili che è pari a 22,39 milioni di euro che intervengono su segmenti come beni culturali, beni religiosi e integrazione sociale. Questo è il preludio all’avvio di una stagione di bandi da parte dell’Assessorato regionale al Turismo».
Il direttore generale del Dipartimento Loiero, nello specifico, ha fornito dati tecnici sull'attuazione delle linee di intervento dell’Apq mettendo in rilievo l’avvio dei lavori entro il 2009 e il completamento nel 2010.
Alcuni interventi
A Cosenza è prevista la creazione di un Centro giovanile polivalente con impianti sportivi e non.
A Catanzaro l’intervento prevede la realizzazione di un University Cafè e di una Radio Campus

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?