Salta al contenuto principale

Munizioni, armi e droga in casa: arrestata a Reggio

Basilicata

Si tratta di Giuseppa Praticò, di 56 anni, incensurata. La donna, dichiarata in arresto in flagranza di reato, è stato rinchiusa nella casa circondariale della città dello Stretto

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Una donna incensurata del rione Gebbione di Reggio Calabria è stata arrestata dalla polizia per possesso di droga ed armi. Si tratta di Giuseppa Praticò, di 56 anni. Nel corso di una perquisizione in casa della donna sono stati rivenuti una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e relativo munizionamento e venti grammi circa di sostanze stupefacente del tipo eroina e cocaina. Inoltre gli uomini dei vice questori Diego Trotta e Gerlando Costa, hanno rinvenuto un bilancino di precisione ed altro materiale ritenuto interessante. La donna, dichiarata in arresto in flagranza di reato, è stato rinchiusa nella casa circondariale della città dello Stretto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?