Salta al contenuto principale

Dal 20 giugno una mostra fotografica
sulle donne di San Luca

Basilicata

L'esposizione si è tenuta lo scorso mese di gennaio nella Onishi Gallery di Chesea, a New York

Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

S'intitola "Cromosoma donna del sud" l’esposizione fotografica dedicata alle donne di San Luca e ideata dall’omonimo movimento "Donne San Luca" che sarà inaugurata sabato 20 giugno a Reggio Calabria nel Palazzo storico della Provincia.
La rassegna, che comprende 20 scatti artistici e quattro videoinstallazioni, è promossa dall’Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Reggio Calabria.
«L'esposizione – riporta una nota del movimento Donne di San Luca – si è tenuta lo scorso mese di gennaio nella Onishi Gallery di Chesea, a New York in quello che considerato universalmente il quadrilatero dell’arte e dove vi si trovano le gallerie più importanti al mondo. La mostra ha ottenuto grandi riscontri e non solo dal punto di vista artistico sia dal pubblico statunitense che dalla comunità italiana di New York. Ora approda alla Provincia di Reggio Calabria come prima tappa italiana, ritornando nella 'location' da cui era partita».
«L'iniziativa sostenuta dal presidente dell’ente Giuseppe Morabito e dall’assessore Attilio Tucci – prosegue la nota – rientra in una serie di iniziative che il movimento donne San Luca porta avanti da tempo per far conoscere e rilanciare il paese di san Luca e l’intero territorio della Locride».
«La mostra è un importante strumento – afferma la presidente del movimento, Rosy Canale – che ci consente di mostrare al mondo intero i volti autentici e solari di queste donne. L’anima traspare da quete foto in maniera semplice e inconfutabile, veicolata dal linguaggio universale dell’arte. Il messaggio arriva diretto. Chi vede queste foto non può restare indifferente e non può non rifiutare i classici clichè cuciti addosso alle donne di San Luca e del sud».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?