Salta al contenuto principale

Sette bandi Anas per migliorare la viabilità in Calabria

Basilicata

Questi saranno pubblicati domani sulla Gazzetta Ufficiale e interesseranno pezzi della SS107, la SS283 e la SS531. L’importo complessivo dell’opera è di oltre 2,5 milioni

Tempo di lettura: 
1 minuto 49 secondi

Sanno pubblicati domani sulla Gazzetta Ufficiale i sette bandi di gara dell'Anas necessari a migliorare la viabilità in Calabria. Questi interesseranno i lavori di manutenzione straordinaria sulle strade statali di competenza. «Il primo bando – spiega una nota – riguarda per il ripristino della pavimentazione degradata con rifacimento dello strato di collegamento ed esecuzione di tappeto di usura in tratti saltuari tra i km 0,000 e 137,000 della Strada Statale 107 «Silana Crotonese», tra i km 0,000 e 59,750 della Strada Statale 177 «Silana di Rossano», tra i km 0,000 e 51,100 della Strada Statale 283 «delle Terme Luigiane» e tra i km 0,000 e 15,800 della Strada Statale 531 di Cropalati. L’importo complessivo dell’opera posto a base di gara è di oltre 2,5 milioni di euro, di cui 50 mila euro per oneri relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso. I tempi previsti per la realizzazione dell’intervento sono pari a 140 giorni naturali e consecutivi. Il secondo bando riguarda i lavori urgenti per il ripristino del piano viabile ammalorato su tratti saltuari della Strada Statale 18 dal km 243,670 al 353,450, in provincia di Cosenza, danneggiatosi per le intense e frequenti precipitazioni nel periodo Dicembre 2008 e Gennaio 2009. L'importo complessivo dell’opera posto a base di gara è di oltre 1,8 milioni di euro. I tempi previsti per la realizzazione dell’intervento sono pari a 120 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna dei lavori. Gli altri 5 bandi sono relativi, invece, alla strada statale 106 «Jonica» e 106 Radd. per lavori di rifacimento e messa in sicurezza del piano viabile danneggiato dalle intense e frequenti precipitazioni verificatesi nel periodo invernale 2008-2009 in diversi tratti delle province di Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria. L’importo complessivo degli interventi è di circa 5 milioni di euro L’Anas procederà all’aggiudicazione dell’appalto con il criterio dell’offerta più bassa. Le domande di partecipazione ai primi due bandi di gara dovranno pervenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 12 del 20 e 22 luglio 2009. Quelle relative ai cinque bandi di gara per la Statale 106 entro e non oltre le ore 12 del 13, 14 e 21 luglio 2009. Tutte le domande – continua il comunicato – dovranno essere inviate presso l’indirizzo: Anas S.p.A. Compartimento della Viabilità per la Calabria – Via E. De Riso, 2 – 88100 Catanzaro con specifica indicazione Unità Gare e Contratti».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?