Salta al contenuto principale

Sequestrato il porto di Gizzeria

Basilicata

Sarebbero state riscontrate irregolarità e presunte illegittimità sulle concessioni

Tempo di lettura: 
0 minuti 13 secondi

La procura della Repubblica di Lamezia Terne ha posto sotto sequestro il porticciolo «il Delfino» di Gizzeria Lido.
Il porto è gestito dalla Fedilbarc.
La procura avrebbe riscontrato delle presunte illegittimità sulle concessioni.
I sigilli al porticciolo sono stati opposti dalla capitaneria di porto di Vibo Valentia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?