Salta al contenuto principale

Marocchino accoltellato a Lamezia, fermato un uomo

Basilicata

Ad aggredire al capolinea degli autobus l'immigrato del quale al momento non si conoscono le generalità sarebbe stato Antonio Tramonte. La prognosi è riservata

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Un immigrato marocchino è stato accoltellato ieri sera a Lamezia Terme. Fermato dai carabinieri in quanto ritenuto responsabile un cittadino italiano, Antonio Tramonte. L’accoltellamento è avvenuto in piazza Porcelli, al capolinea degli autobus. I due erano su uno dei mezzi quando, per cause ancora in corso di accertamento, c'è stata una discussione nel corso della quale Tramonte ha colpito a più riprese con un coltello all’addome il marocchino. Soccorso dagli operatori del 118, il marocchino è stato trasportato nell’ospedale di Lamezia ed è stato sottoposto a intervento chirurgico. La prognosi è riservata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?