Salta al contenuto principale

Stella, primo giorno in Provincia

Basilicata

Passaggio di consegne in via Ridola, il nuovo presidente di centrosinistra subentra a Carmine Nigro: «subito il confronto con i partiti per l'esecutivo»

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

di PIERO QUARTO
Matera - Intorno alle 10,50 del mattino Franco Stella ha preso possesso del suo ufficio di presidente della Provincia di Matera. A lasciargli spazio il presidente uscente Carmine Nigro che gli ha consegnato simbolicamente le chiavi della Provincia davanti a gran parte del nuovo consiglio provinciale e a molti esponenti politici di spicco e sindaci del Materano.
«Certo si può fare meglio e di più ed è questo il mio auspicio», ha annunciato Nigro, «Lascio - ha aggiunto al momento del commiato - una Provincia in perfetta salute dal punto di vista dell'efficienza amministrativa e della tenuta dei conti al punto che con il bilancio varato a fine maggio l'ente sarà in grado di mettere in campo investimenti per circa 50 milioni. Ma soprattutto - ha sottolineato - affido a Franco Stella una struttura completamente rigenerata, senza incrostazioni che ne possano rallentare i percorsi operativi, ricca di competenze e professionalità di alto livello qualitativo”.
Stella dal canto suo si è detto pronto ad iniziare «subito a lavorare». Molti i ringraziamenti di rito e poi uno slogan che dovrebbe racchiudere l'impegno delle prossime settimane: «efficienza, efficacia e perseveranza saranno le nostre parole d'ordine in un territorio che ha bisogno in questo momento più che mai di essere sostenuto e la Provincia cercherà di svolgere al meglio il suo compito.Avvierò al più presto, già oggi o al massimo domani, i primi incontri con i partiti per arrivare alla nuova squadra di governo». Nell'aula consiliare Stella ha avuto il primo contatto con la maggior parte dei consiglieri presenti e con una buona parte di curiosi e di personale dell'ente che ha detto di voler incontrare al più presto come uno dei suoi primi atti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?