Salta al contenuto principale

Cosenza, Tenuta ucciso da una coltellata al cuore.
Oggi l'ultimo saluto a "Butterfly"

Basilicata

L'esame autoptico eseguito nel tardo pomeriggio di ieri ha confermato dude fendenti al torace di cui uno mortale. Non regge la versione di Cavalcante. Alle 17,15 i funerali di Francy

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

E' stata una coltellata profonda e diretta al cuore ad uccidere Francesco Tenuta, 26 anni, durante una lite con l'ex compagno Ettore Cavalcante. La conferma è arrivata nella serata di ieri dopo l'autopsia che sembra smentire le prime dichiarazioni del trentasettenne accusato di omicidio in quanto risulta sia stato inferto anche un altro, seppur non mortale, fendente al petto. Cavalcante, infatti, aveva dichiarato che l'accoltellamento era stato del tutto accidentale a seguito di una doppia caduta prima della vittima e poi del presunto omicida. A scatenare la furia di Cavalcante sarebbe stata dunque l'ennesimo rifiuto di Tenuta a riprendere la relazione con l'uomo, interrotta tre mesi prima. Da qui la richiesta di soldi e oggetti vari e poi la colluttazione. Secondo l'accusa, però, ci sarebbe stata premeditazione. Cavalcante, inoltre, sarà probabilmente accusato anche di stalking. Se le varie ipotesi fossero confermate il rendese padre di due figli e separato dalla moglie, rischia il massimo della pena. Intanto vengono alla luce nuovi dettagli. Il giorno prima dell'agguato mortale Cavalcante sarebbe stato ricoverato per problemi psichici, ma avrebbe firmato per essere dimesso.
I funerali di Francesco, Francy, Tenuta, conosciuto anche come "Butterfly" per i suoi spettacoli nelle vesti di drag queen, saranno celebrati alle 17,15 nella chiesa dell'Immacolata a Montalto Scalo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?