Salta al contenuto principale

Tiro a volo: per la Coppa del Mondo
a San Marino, anche il reggino Barillà

Basilicata

Antonino Barillà di Reggio Calabria e Ferdinando Rossi di Foligno, per la sezione degli MQS

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Domani il programma della 4a Prova di Coppa del Mondo in corso a San Marino vedrà impegnati gli specialisti di Double Trap.
Il commissario tecnico, Mirco Cenci, ha scelto di schierare in pedana Giuseppe Ciavaglia e Daniele Di Spigno, entrambi di Latina ed in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, e Marco Innocenti di Prato, per il comparto dei Senior, e Antonino Barillà di Reggio Calabria e Ferdinando Rossi di Foligno, per quello degli MQS.
«Questo è stato un anno di test - dichiara Cenci – I più positivi vengono dai giovani. Barillà e Rossi si confermano come gli emergenti. In questo periodo una bellissima sorpresa mi è arrivata da Daniele Di Spigno che è tornato a sparare ai livelli storici». La gara si svolgerà in un unico giorno sulla distanza di 150 piattelli di qualificazione e 50 di finale per i primi sei classificati. La finale è prevista per le ore 15.00.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?