Salta al contenuto principale

Arrestato a Reggio rapinatore catanese

Basilicata

Carlo Buscemi, 45 anni, di Misterbianco era ricercato dal luglio dello scorso anno con l'accusa di aver rapinato la filaile di Peternò della Banca Antonveneta

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Carlo Buscemi, 45 anni, di Misterbianco (Catania), era ricercato dal luglio dello scorso anno. L'uomo è stato arrestato dalla polizia a Reggio Calabria. Buscemi, accusato di essere l'autore di una rapina avvenuta nella filiale di Antonveneta di Paternò (Catania), che fruttò un bottino di settemila euro, è stato bloccato mentre, alla guida di una Fiat Lancia Lybra, stava percorrendo in compagnia di un’altra persona una strada di Reggio Calabria. L’arresto è stato effettuato dai poliziotti della Questura di Reggio Calabria in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Catania.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?