Salta al contenuto principale

Ballottaggio provinciali: a Cosenza
vince il centrosinistra con Oliverio. Il Pdl espugna Crotone con Zurlo

Basilicata

Mario Oliverio in vantaggio su Pino Gentile, mentre a Crotone, Schifino va sotto al candidato Zurlo

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Centrosinistra in vantaggio nel ballottaggio di Cosenza, mentre nella ex roccaforte rossa di Crotone vince Zurlo del centrodestra.
A Cosenza il presidente della Provincia uscente, Mario Oliverio, con 650 sezioni scrutinate su 866 è al 57,3 per cento dei consensi rispetto allo sfidante Pino Gentile, sostenuto da una coalizione di centrodestra, che è fermo al 42,7 per cento. Nonostante l'apparentamento con l'Udc di Occhiuto, quindi, sembra a questo punto improbabile che Gentile possa strappare la vittoria e la riconferma a Oliverio.
A Crotone ildato è definitivo. Il Pdl ha espugnato la ormai ex roccaforte rossa di Crotone con Stanislao Francesco Zurlo. Il candidato del centrosinistra Ubaldo Schifino si è fermato al 48 per cento (dopo essere stato per un lungo periodo in vantaggio) contro il 52 per cento del rappresentante del centrodestra passato in testa con una impressionante rimonta e protagonista di una vittoria significativa.
Si tratta ovviamente di dati parziali che, soprattutto per Crotone, potranno essere in bilico fino all'ultimo momento.
Ricordiamo che scende del 20% l'affluenza, rispetto al primo turno,
nelle due province calabresi in cui ieri e stamani si è votato per il
ballottaggio per l'elezione del Presidente della Provincia.
A Cosenza, infatti, si sono recati alle urne il 43,46% degli aventi diritto contro il 64,11% della prima tornata.
A Crotone l'affluenza è stata del 42,18% rispetto al 63,29% del primo turno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?