Salta al contenuto principale

Calcio: settimana cruciale per la Vibonese

Basilicata

Il direttore generale Pippo Caffo e l’amministratore delegato Massimo Colistra hanno già fatto sapere che non garantiranno l’iscrizione della squadra al campionato

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Settimana cruciale per la Vibonese. L’impressione è che qualcosa possa sbloccarsi nei prossimi giorni. E d’altronde è inevitabile che qualcosa succeda, se si considera che tra una settimana scadrà il termine ultimo per iscrivere la squadra.
Il presidente Santino Gurzillo, i vicepresidenti Francesco Patania e Rino Figliano, il direttore generale Pippo Caffo e l’amministratore delegato Massimo Colistra hanno già fatto sapere che non garantiranno l’iscrizione della Vibonese al campionato.
Intanto, il direttore generale Pippo Caffo si sta muovendo su più fronti con lo scopo di persuadere qualche imprenditore locale, per spingerlo a sposare la causa della Vibonese. Tuttavia, neppure in questa direzione per il momento si sono registrate novità rilevanti, così come pare, malgrado non ci siano conferme o smentite ufficiali da parte della società, che nessuna cordata ha finora formulato
un’offerta per acquisire il titolo sportivo della Vibonese.
Pertanto, scontato dire che anche sul fronte mercato è tutto fermo, e neanche il
tecnico siciliano Angelo Galfano, che ha condotto la squadra ad una sofferta salvezza, è stato bloccato dalla società.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?