Salta al contenuto principale

Discarica abusiva pericolosa sequestrata a Mileto

Basilicata

Delimitata la zona, l’area interessata è stata posta sottosequestro ed è stata avviata la bonifica del sito da parte delle autorità competenti

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Una discarica abusiva è stata scoperta dai carabinieri della compagnia di Vibo Valentia con il supporto dei loro colleghi dell’ottavo elinucleo.
La scoperta è avvenuta in località «Carusa» di Mileto, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo delle zone rurali.
I militari hanno rinvenuto su un’area comunale dell’estensione di oltre 400 mq una vasta discarica abusiva realizzata da ignoti nel corso di diversi mesi.
I carabinieri hanno potuto accertare come nella zona fossero stati depositati oltre 10 quintali di ogni tipo di rifiuti speciali e pericolosi per l’uomo e l’ambiente: pannelli di eternit in avanzato stato di degrado e le cui polveri già si stavano disperdendo nell’aria, parti di veicoli, tubazioni e residui ferrosi di lavorazioni industriali. Il tutto a pochi passi da campi coltivati ed uliveti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?