Salta al contenuto principale

Ballottaggio: a Cosenza vince il centrosinistra,
riconfermato Mario Oliverio

Basilicata

Scrutinate tutte le 866 sezioni della provincia di Cosenza. Un risultato netto quello di Oliverio riconfermato per altri 5 anni

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Nella sfida ballottaggio a Cosenza, è stato riconfermato l'uscente Gerardo Mario Oliverio del centrosinistra, che con 164.562, ovvero il 56,7% dei consensi, la spunta su Pino Gentile, candidato per il centrodestra, (125.557, 43,3& dei voti).
Il centrodestra non riesce a conquistare la provincia di Cosenza.
Il Pdl era arrivato al ballottaggio non solo sulle ali dell’entusiasmo, ma forte anche dell’apparentamento con Roberto Occhiuto, il candidato dell’Udc che aveva portato in dote un lusinghiero 10% e sembrava il nuovo uomo forte della politica cosentina.
Alle 15.45 cioè dopo solo 45 minuti dalla chiusura dei seggi, Gentile aveva rilasciato una dichiarazione azzardata, nella quale parlava già da sconfitto e recriminava su pezzi di coalizione che avrebbero soltanto fatto finta di sostenerlo, liberando nel contempo i voti.
I risultati finali dicono che Gentile ha perso quasi dappertutto, ad eccezione di Scalea , Rossano e Roggiano Gravina, contro però il netto distacco di Oliverio di quasi 10 punti percentuali. A Rende non c’è stata partita, a Cosenza Gentile è riuscito ad avere lievi vantaggi solo nelle sezioni del popoloso quartiere di via Popilia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?