Salta al contenuto principale

Movida nella bufera: blitz antidroga a Firenze, arresti anche a Vibo

Basilicata

Sono trentanove i provvedimenti cautelari e oltre cinquanta le perquisizioni effettuate dagli operatori della Polizia nell’ambito dell’operazione «Notti bianche»

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Blitz antidroga a Firenze. Sono 39 i provvedimenti cautelari e oltre 50 le perquisizioni effettuate dagli operatori della Polizia nell’ambito dell’operazione «Notti bianche». Tra i destinatari dei provvedimenti figurano i titolari di alcuni noti locali notturni, dove gli stupefacenti venivano spacciati e consumati. Gli arresti sono stati eseguiti anche nelle province di Brindisi, Vibo Valentia, Arezzo e Prato. Per quattro di questi locali notturni è stata disposta la chiusura. L'operazione ha visto l’impiego di circa 400 uomini che hanno effettuato numerose perquisizioni domiciliari presso abitazioni private, locali notturni e studi professionali, oltre a pedinamenti, appostamenti ed intercettazioni telefoniche. E' stato accertato che i locali venivano utilizzati come base logistica per lo spaccio e il consumo di droga: i gestori, con la complicità di personale dello staff, prendevano accordi telefonici con i pusher che provvedevano alle consegne nelle aree esterne o addirittura all’interno degli stessi locali. Il consumo di cocaina all’interno dei privè da parte dei clienti è stato documentato dalle telecamere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?