Salta al contenuto principale

Acqua: Sorical, entro l'anno la fine dei lavori
fra S. Donato di Ninea e S. Sosti

Basilicata

"I lavori - ha dichiarato il responsabile di zona Sorical - procedono spediti tanto che la progressione consente sinora di poter arrivare all’80 % della fase di avanzamento complessiva"

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Saranno completati entro la fine dell’anno i lavori appaltati da Sorical per la messa in sicurezza del tratto San Donato di Ninea-San Sosti dell’Abatemarco. Si tratta della realizzazione di due condotte Dn700 posate in parallelo lungo un tracciato che parte dal bottino di riunione delle sorgenti fino al partitore di Cannia nel comune di San Sosti per una lunghezza pari a circa 5,8 km per due condotte. L’opera - ha dichiarato il responsabile zonale Sorical di Cosenza, Francesco Rocca - risulta assai strategica, perchè garantisce la messa oin sicurezza dell’intero acquedotto attraversato, in quel tratto, da diverse zone franose. La sensibilità dell’amministratore delegato Maurizio Del Re e l'impegno dell’assessore ai lavori pubblici, Luigi Incarnato (nella foto) - ha aggiunto Rocca- hanno determinato una spesa importante, pari a circa 3,5 mln di euro al netto del ribasso d’asta, che consentirà di poter disporre entro fine anno di una condizione di assoluta sicurezza per la linea acquedottistica in un tratto nevralgico. I lavori - ha concluso Rocca - procedono spediti tanto che la progressione consente sinora di poter arrivare all’80 % della fase di avanzamento complessiva».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?