Salta al contenuto principale

"Fidati di me", Csv Cosenza presenta il percorso trasparenza degli enti no profit

Basilicata

Lunedì 29 giugno a partire dalle ore 16 presso la Sala De Cardona della Banca di Credito Cooperativo Mediocrati di Rende si terrà l'incontro al termine del quale sarà assegnato un premio

Tempo di lettura: 
1 minuto 44 secondi

Crescita, trasparenza e no profit. Queste le tematiche che caratterizzeranno l’incontro, "Fidati di me", di lunedì 29 alle 16 presso la Sala De Cardona della Banca di Credito Cooperativo Mediocrati di Rende, organizzato dal Csv (Centro Servizi per il Volontariato) di Cosenza. Essendo il volontariato l’istituzione alla quale gli italiani si affidano (lo dimostrano per esempio i dati del 5 per mille), è necessario che le organizzazioni facciano un salto di qualità visto il grande ruolo sociale che ricoprono sia in termini di trasparenza del proprio operato, dei bilanci e dei risultati conseguiti che in termini di affermazione dei diritti e di solidarietà sociale. Per affrontare il tema della credibilità e della responsabilità sociale del mondo non profit nella giornata di lunedì verranno presentate le linee guida per la redazione dei bilanci degli enti non profit e saranno tracciate alcune riflessioni sul tema. A illustrare le linee guida sarà Gianmario Colombo del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Agenzia per le Onlus. Seguiranno gli interventi di Gabriella Stramaccioni, Consigliere dell’Agenzia per le Onlus su “Ripercussioni per gli enti non profit e in particolare per le OdV”, e quello di Don Giacomo Panizza della Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme su “Il volontariato in Calabria: quale ruolo per il cambiamento sociale”.
“Il volontariato come capitale sociale del territorio” è il tema che sarà approfondito, invece, da Lorenzo Maria Di Napoli del Comitato di Gestione del Fondo Sociale per il Volontariato della Calabria. Claudia Cimino della Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate, dal canto suo, si soffermerà su “Cenni sugli strumenti per un fisco alleato del volontariato”. Le conclusioni dei lavori saranno affidati a Gianni Malgeri, Direttore del CSV Cosenza. Modererà l’incontro Anna Carmagnola, Referente Consulenza e Assistenza Qualificata del CSV. Dopo il convegno il CSV sarà avviato un percorso con le associazioni per consentire loro di utilizzare al meglio le linee guida e chi lo vorrà potrà anche giungere alla redazione del Bilancio Sociale. Al termine è prevista anche l’assegnazione di un premio trasparenza alle associazioni che avranno partecipato e saranno riuscite a realizzare un Bilancio seguendo le linee guida.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?